Sculli: «Felice per Thiago Motta e per il Genoa»

«Palacio è un grande, sono felice per questo suo momento strepitoso»

1402
Sculli Genoa
(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Intervenuto durante “We are Genoa” in onda su Telenord Beppe Sculliha fatto i suoi auguri a Thiago Motta, ex compagno di squadra: «Sono felice per lui e sono felice per la vittoria del Genoa. Spero che la squadra vada avanti di questo passo».

«Arrivato al Genoa Thiago si allenava poco perché era reduce da un brutto infortunio. Quel poco che giocava era sufficiente per capire le sue qualità. Quella squadra era affezionata al Genoa» spiega l’ex rossoblù.

«La personalità di Thiago Motta era evidente. Ci guidava da dietro essendo un giocatore a tutto tondo. Gasperini? Un maestro che insegna calcio: mi fece fare il falso nove nel derby, per fortuna lo vincemmo» chiosa Sculli.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.