Sconcerti: «Il Genoa è il miglior acquisto degli americani in Italia»

«La scelta di Zangrillo presidente è ottima: è genovese e genoano, una persona seria e importante»

4957
Sconcerti Genoa
Mario Sconcerti (foto di Emanuele Carusi Photography)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il giornalista Mario Sconcerti è tornato sull’acquisto del Genoa da parte degli americani di 777 Partners. Ecco un estratto del suo “Cappuccino” su calciomercato.com: «Nel rapporto tra prezzo e realtà, l’acquisto del Genoa è forse il miglior affare fatto dagli americani in Italia. Non conosco le ambizioni della nuova proprietà, si dice siano molte, ma quando una piccola squadra rappresenta una grande città, acquistandola si finisce spesso per comprare la grande città al prezzo di una piccola squadra. Genova può essere qualunque cosa, ha storia, pubblico, popolo e intelligenze. Gli americani l’aiuteranno a tornare dentro le cose, senza fermarsi alla sua bellezza e alla leggenda del mugugno. Qualcosa di simile a Genova è stato fatto a Venezia. Si è comprata la città, non solo la squadra»

«La scelta di Zangrillo presidente è ottima. Non lo conosco, ma è genovese e genoano, una persona seria e importante, sarà la garanzia della gente sulla proprietà. Quella che manca in tante altre società americane in Italia. E comunque auguri» chiosa Sconcerti.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.