Sciopero dei benzinai: da domani niente carburanti in autostrada in tutta Italia

Lo hanno annunciato le tre sigle di categoria Faib (Confesercenti), Fegica (Cisl) e Figisc/Anisa (Confcommercio). Il Gaia non aderisce all'astensione

2242
Pompe carburanti (foto sito Figisc)

E’ da sottolineare che alcune sigle sindacali non aderiranno allo sciopero.
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il sindacato Gaia (Gestori Autonomi Italiani Associati) per esempio informa che <<non aderisce ad alcuno sciopero o forma di protesta proposta da altre sigle sindacali. I distributori di carburante aderenti alla nostra Associazione di Categoria – si legge in una nota a firma del presidente Fulvio Bettenzoli – sono e saranno regolarmente in funzione per garantire un servizio essenziale in un momento di grave emergenza per la salute pubblica. E’ fuori discussione che in questo momento i gestori sono in sofferenza, le vendite non coprono nemmeno i costi di gestione, hanno certamente bisogno di aiuto, ma, da persone responsabili, sanno di dare un servizio essenziale nella grave emergenza in atto. Nella speranza che l’emergenza finisca al più presto>>.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.