Schöne può lasciare il Genoa ma solo per tornare all’Ajax

Il regolamento FIFA vieta di giocare per tre club nella medesima stagione sportiva

5206
Schone Schöne
Lasse Schone (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Regolamento FIFA alla mano, prego. Scorrere con il dito fino al primo periodo dell’art. 5 comma 3 del suddetto regolamento. Esso recita nel seguente modo: “I calciatori possono essere tesserati per un massimo di tre società per stagione. Durante questo periodo il calciatore è abilitato a disputare partite ufficiali per solo due società“. Poche parole in un italiano accessibile a tutti. Lasse Schöne, al centro di molti chiacchiericci di mercato, non può scendere in campo per un altro club che non sia l’Ajax avendo già giocato con i Lancieri nella stagione corrente.

Il danese ha infatti disputato trentuno minuti nella Johan Cruijff Schaal – la Supercoppa dei Paesi Bassi, tra l’altro vinta contro il PSV – il 27 luglio scorso. Il trasferimento al Genoa si è perfezionato ufficialmente il 9 agosto con il deposito del contratto in Lega. Quindi, alla luce delle correnti disposizioni normative, Schöne non può giocare per un altro club nell’attuale stagione: al massimo, può tornare nel club originario.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.