CorSport: Santander-Sanabria, il gol parla guaranì

Nati nella stessa città, il genoano doveva essere la prima punta del suo paese a Bologna. Poi...

641
Sanabria
La posa di Sanabria (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

El ropero, cioé l’armadio, contro Sanagol. Federico Santander contro Antonio Sanabria. Los italianos, come li chiamano in Paraguay, di Bologna e Genoa. Il Corriere dello Sport spiega oggi che l’attaccante del Genoa, arrivato per sostituire Piatek, doveva essere il primo paraguagio della storia del Bologna: il divenire degli eventi lo portò, invece, alla Roma. Esperienza non troppo esaltante. Così sotto le Due Torri ci è finito l’altro guaranì, Santander, il mattatore dell’Inter al Meazza.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.