Sala stampa deserta per Andreazzoli, Allegri ai giornalisti: «Occorre rispetto per tutti»

Il tecnico della Juventus ha richiamato l'attenzione dei cronisti sullo spiacevole episodio che ha coinvolto l'allenatore dell'Empoli: «Anch’io non credo che sia corretto che qualcuno di noi non si presenti prima o dopo le partite». Plauso del giornalista Maurizio Pistocchi

1816
Allegri
Massimiliano Allegri (Foto Tweet ufficial Fc Juventus)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Durante la conferenza stampa alla vigilia della partita col Cagliari, Massimiliano Allegri ha voluto richiamare l’attenzione dei giornalisti su uno spiacevole episodio accaduto al termine di Juventus-Empoli. «Voglio fare una premessa. Io credo che ci debba essere rispetto reciproco, sia da parte nostra che da parte vostra. Ho saputo che sabato, dopo la partita, alla conferenza di Andreazzoli non si è presentato nessuno». Di fronte alle rimostranze dei cronisti, il tecnico bianconero ha ribadito: «Anch’io non credo che sia corretto che qualcuno di noi non si presenti prima o dopo le partite. Sono convinto che il lavoro di entrambi vada rispettato, sia nel bene che nel male».

Un plauso all’iniziativa di Allegri è stato svolto su Twitter dal giornalista Maurizio Pistocchi che aveva evidenziato l’assenza dei giornalisti nella conferenza di Andreazzoli.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.