Sabato prossimo Alessandria-Genoa, amichevole a porte chiuse

Lo stadio Moccagatta è stato sottoposto a ristrutturazione e non ha ancora ottenuto il nulla osta per l'accesso del pubblico

1990

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Sabato prossimo alle ore 15, allo stadio Moccagatta il Genoa giocherà un’amichevole contro l’Alessandria neopromossa in serie B. E’ in pratica il battesimo dello storico impianto che quest’estate è stato sottoposto a una importante opera di ristrutturazione per consentire al club piemontese di partecipare al campionato cadetto. Il test con il Genoa si giocherà dunque a porte chiuse, in attesa della conclusione dei nulla osta delle autorità che consentirà all’Alessandria di aprire gli spalti al pubblico. Per il Grifone sarà un test probante, che permetterà all’allenatore Davide Ballardini di provare eventualmente i nuovi giocatori acquisiti negli ultimi giorni di calciomercato (Vasquez, Maksimovic, Touré, Caicedo, Fares) e per provare gli schemi in vista della ripresa del campionato, quando la squadra volerà in Sardegna per affrontare il Cagliari.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.