Ruotolo: «Indimenticabile quel trionfo a San Siro con l’Inter»

L'ex giocatore del Genoa segnò una doppietta in quel 3-1 fantastico: «A dire il vero con i nerazzurri segnai spesso. e non mancarono gli assist nelle sfide di quegli anni»

425
Gennaro Ruotolo in azione
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Fu una giornata stupenda e dire che da ragazzo ero proprio tifoso interista». Gennaro Ruotolo, tecnico dell’Under 18 rossoblù, racconta al sito ufficiale del Genoa quell’ultimo trionfo per 1-3 in casa Inter in quel lontano 26 marzo del 1994. Fu proprio l’ex giocatore a realizzare una doppietta: completò l’opera una capriola di Tomas Skuhravy. «Approfittammo di un periodo difficile degli avversari – prosegue Ruotolo – in vantaggio con un gol di Schillaci. A dire il vero con l’Inter segnai spesso. e non mancarono gli assist nelle sfide di quegli anni. Il Genoa ha un dio tutto suo come diceva il professor Scoglio». Ruotolo conclude: «I momenti complicati esistono. Nei rispettivi ruoli ognuno deve fare la propria parte e dare il massimo per il bene comune».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.