Ruotolo dopo l’approdo in finale: «Che bello il calcio! Bravi ragazzi»

Partita epica ad Ancona, i Grifoncini eliminano l'Inter a pochi secondi dal 120'

Genoa Under 18 Ruotolo
Mister Ruotolo tra i suoi ragazzi dell'Under 18 in finale scudetto ad Ancona (foto di Genoa CFC)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Con il fiatone, come ai vecchi tempi. Dopo una delle sue interminabili corse, Gennaro Ruotolo arriva ai microfoni con i battiti cardiaci a mille. Il suo Genoa Under 18 ha battuto l’Interdopo una partita epica: 5-4 a pochi secondi dal termine del secondo supplementare. «Che bello il calcio! Complimenti ai ragazzi che ci hanno creduto fino alla fine e sono stati premiati. Partita un po’ sofferta all’inizio, la squadra ha capito le difficoltà e ha reagito. Bisogna solo fare i complimenti ai ragazzi» spiega mister Ruotolo, intervistato da Dazn. L’Under 18 rossoblù è in finale scudetto – in programma il 13 giugno ad Ancona – senza gli squalificati Carbone e Lattari. Mister Ruotolo, primatista di presenze con la maglia rossoblù, ci arriva per la seconda volta in carriera dopo il titolo vinto a Cesena nel giugno 2021.

Genoa Pianetagenoa1893.net Gilardino Gudmundsson Whatsapp

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.