Romulo a Genova per le visite mediche: “Sarà una bellissima esperienza”

Il giocatore intercettato da Sky Sport all'aeroporto di Malpensa: " Ballardini è un grande allenatore e spero di ripagare la tanta fiducia che mi è stata data"

1037
Romulo
Romulo (dalla sua pagina Facebook)
Romulo Souza Orestes Caldeira è atterrato a Malpensa nel tardo pomeriggio ed è subito partito per Genova dove sta per sottoporsi alle visite mediche. Il nuovo acquisto del Grifone è stato intercettato dai microfoni di Sky Sport all’aeroporto lombardo: “Perché il Genoa? Mi ha convinto il progetto, la serietà del presidente: ho parlato direttamente con lui e questo mi ha fatto piacere, mi voleva a tutti costi e per questo oggi sono qui”.
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il giocatore prosegue: “Sono pronto, sia io che i miei procuratori. Sarà una bellissima esperienza: siamo veramente contenti, faremo di tutto per fare in modo che sia un’avventura vincente. Darò tutto come ho sempre fatto, siamo contenti di questa opportunità, il presidente mi ha voluto tanto e ha fatto un grande sforzo per avermi, anche per questo sono venuto”.

Da Preziosi Romulo passa a Ballardini: “Mi voleva già a gennaio, ma volevo dare una mano al Verona, una società che mi ha dato tanto e che devo ringraziare per tutto: ora però sono qui, c’è un grande allenatore e spero di ripagare la tanta fiducia che mi è stata data”.

Gran finale sulla Nazionale, dove era stato a un passo dalla convocazione per i Mondiali del Brasile: “Resta un sogno, farò di tutto per realizzarlo e sono sicuro che il Genoa mi darà l’opportunità di mettermi in mostra e magari un giorno tornare in nazionale. Un saluto a tutti i tifosi, faremo una grandissima stagione”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.