Rizzoglio: «Il football italiano nacque a Genova con il Genoa»

L'autore lancia il suo nuovo libro: "La leggendaria genesi del football italiano"

952
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Lo scrittore Giancarlo Rizzoglio ha presentato al Museo del Genoa la sua ultima creatura: “La leggendaria genesi del football italiano” (L’Erudita editore). «Ho scritto questo libro perché ho interesse per la storia del calcio italiano. Inoltre volevo mettere in chiaro alcune opinioni divergenti sulla genesi del calcio Ifab in Italia: essa parte da Genova e dal Genoa» spiega Rizzoglio.

Un viaggio che parte da lontano. Dalla fine dell’ottocento. «Tutti i capitoli hanno il loro fascino – spiega lo scrittore a Pianetagenoa1893.net – ma se devo sceglierne uno su tutti dico l’ancestralità del calcio Ifab. Il pionierismo, terminato nel 1909, ci ha lasciato un messaggio: il calcio ha valori umani e sportivi che il business odierno non deve cancellare».

Infine una battuta sullo scudetto ’24-’25: «Il Genoa si è interessato all’inchiesta storica con massima discrezione e rispetto di tutti. Speriamo di poter raggiungere un obiettivo storico».

Di seguito una breve fotogallery di Pianetagenoa1893.net dell’evento.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.