Razzetti campione europeo: un Grifone sul gradino più alto a Kazan

Medaglia d'oro (e record italiano) nei duecento farfalla

701
Razzetti
Il nuotatore genovese e genoano Alberto Razzetti (dalla sua pagina Instagram)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Sul gradino più alto di Kazan c’è Alberto Razzetti, dominatore della finale dei duecento farfalla in vasca corta, lo stile più tecnico del nuoto. L’atleta genovese e genoano è campione d’Europa nella specialità, con tanto di record italiano, con lo strepitoso tempo di 1’50″24. L’oro di Razzetti, peraltro conquistato dopo il bronzo nei 200 misti, vale di più poiché il nuotatore della Genova Nuoto, nato a Lavagna nel 1999, ha dato quasi un secondo di distacco all’ungherese Kristof Milak, campione Olimpico, del Mondo e d’Europa (in vasca lunga), e migliora il suo argento nei 400 misti e bronzo nei 200 misti in vasca lunga conquistati a Budapest lo scorso maggio. La Liguria prosegue la strabiliante stagione di successi sportivi italiani e festeggia un venerdì memorabile con il trionfo in Russia di Alberto Razzetti e la prima rete in Serie A del dianese Flavio Bianchi con la maglia del Genoa.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.