QUI NEUSTIFT: Genoa impegnato sul possesso palla e sulla partitella finale

Mister Andreazzoli ha schierato una squadra con la pettorina gialla e un'altra senza casacca

1787
Genoa in allenamento a Neustift (Foto di Luca Brizzi)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Romero è stato accolto con grande affetto dai compagni nell’allenamento pomeridiano a Neustift: poi il Cuti si è allenato a parte. Mister Andreazzoli, riporta Tuttomercatoweb.com, ha fatto svolgere il riscaldamento con esercizi di tecnica. A seguire il tecnico ha provato alcune situazioni di possesso palla undici contro undici. Da una parte, i giocatori con la pettorina gialla: Marchetti in porta, schierati Zennaro, Zukanovic e Rizzo in difesa, Ghiglione e Jaroszynski sugli esterni, Radovanovic e Jagiello in mezzo al campo, Gumus, Sanabria e Pinamonti in attacco. Erano invece senza casacca Biraschi, Rovella e Criscito davanti a Jandrei, Romulo, Lerager, Pandev, Hiljemark e Barreca a centrocampo e in attacco Kouamé e Favilli. Al termine la consueta partitella a campo ridotto con un’unica variazione per i gialli con Schafer al posto di Zennaro. Prima dell’allenamento, la squadra ha avuto un incontro con i vertici dell’Associazione Italiana Calciatori rappresentata dal presidente Tommasi, il dg Grazioli e l’ufficio stampa Franco.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.