Qualificazioni Mondiali 2022: match decisivo per l’Uzbekistan di Shomurodov contro l’Arabia Saudita

Gli uzebeki sono secondi a due punti dai sauditi: in caso di sconfitta o pareggio si affideranno alla lotteria delle cinque migliori seconde

1954
Shomurodov Uzbekistan
Shomurodov con la maglia dell'Uzbekistan (Foto pagina Facebook Uzbekistan Football Association)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo la vittoria per 1-0 sullo Yemen, domani sera l’Uzbekistan giocherà contro i padroni di casa dell’Arabia Saudita, primi in classifica nel girone D per le qualificazioni ai Mondiali 2022 in Qatar. Il match sarà decisivo per il passaggio della nazionale dell’attaccante del Genoa Eldor Shomurodov: è seconda a quota 15 a 2 punti dai sauditi. In caso di sconfitta o pareggio si affiderà alla complicata lotteria delle cinque migliori seconde su sette gironi: il Qatar ha vinto il gruppo E, ma poiché è il paese organizzatore, non partecipa al turno successivo, e di conseguenza c’è una squadra in più rispetto alle quattro seconde classificate, stabilite in precedenza, che saranno ammesse al terzo turno di qualificazione. Per il momento l’Uzbekistan sarebbe ammesso: è a 9 punti nella classifica avulsa, a pari merito, ma con una migliore differenza reti generale, con Emirati Arabi Uniti e Iran che sarebbe escluso.

Il fischio d’inizio di Arabia Saudita-Uzbekistan è previsto alle ore 20:00 (ora italiana): i genoani faranno sicuramente il tifo per il loro “Eldorado” Shomurodov.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.