Promossi&Bocciati: ottimo Ghiglione, Pinamonti-Kouamé gran coppia d’attacco

Le pagelle di Roma-Genoa 3-3: Schöne in ombra nel primo tempo, giocate di classe nella ripresa

6737
Ghiglione
Ghiglione al cross (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Radu 7: incolpevole sui gol, salva il risultato nella ripresa.
Romero 6: chiude, come può, le folate dell’attacco giallorosso.
Zapata 6: Dzeko nel primo tempo lo salta con facilità, nella ripresa prende le misure al bosniaco che mai si rende pericoloso.
Criscito 6,5: trasforma con brivido il rigore del 2-2 e lotta come sempre da vero capitano.
Ghiglione 8: il migliore in campo, suo il preciso cross per il 3-3.
Lerager 6: lavoro oscuro ma prezioso.
Schöne 6,5: in ombra nel primo tempo, giocate di classe nella ripresa.
Radovanovic 6,5: ha il merito di dare il “là” all’azione del 3-3.
Barreca 5,5: sottotono, sbaglia qualche cross di troppo (dal 73′ El Yamik 6,5: chiude ogni varco).
Kouamè 7: dialoga bene con Pinamonti e segna un gran gol (dal 91′ Sanabria: s.v.).
Pinamonti 7,5: un gol, un rigore procurato, tiene in apprensione costante la difesa della Roma (dall’86’ Pandev: s.v.).
All. Andreazzoli 7: gioca a viso aperto e nel finale cambia gli attaccanti stanchi con quelli freschi della panchina per cercare addirittura il colpaccio.

ROMA: Pau Lopez 6; Florenzi 6 (dal 78′ Zappacosta 5), Fazio 5,5, Juan Jesus 5 (dal 66′ Mancini 6), Kolarov 6,5; Cristante 6, Pellegrini 6; Zaniolo 5,5, Under 6,5, Kluivert 6 (dal 74′ Pastore 6), Dzeko 7. All. Fonseca 5.5

Arbitro Calvarese 7,5: non sbaglia nulla.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.