Probabili formazioni: torna il blocco Genoa di Ballardini

Nel derby torneranno i moschettieri del tecnico rimasti a riposo lo scorso turno: Masiello, Criscito, Zappacosta, Badelj, Zajc, Destro, Shomurodov

2505
Criscito Goldaniga Genoa
La gioia di Criscito e Goldaniga durante il derby vinto dal Genoa il 22 luglio 2020 (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’attesa sta per terminare: domani sera si giocherà il derby della Lanterna numero 123 includendo le gare non ufficiali, se si preferisce 105 quelle complessive ufficiali. E’ in palio l’obiettivo della supremazia cittadina (inclusi i menaggi tra i tifosi sino alla prossima stagione). Ballardini, finora imbattuto nelle stracittadine della Lanterna, proverà a dare un dispiacere al suo avversario Ranieri.

Il tecnico riavrà a disposizione i suoi moschettieri rimasti a riposo lo scorso turno contro l’Inter: Masiello, Criscito, Zappacosta, Badelj, Zajc, Destro e Shomurodov. Dunque, la difesa dovrebbe essere composta da Masiello-Radovanovic-Criscito: può esserci Goldaniga come possibile sorpresa al posto di Masiello. Sulle fasce Zappacosta e Czyborra: potrebbe essere una delle chiavi della partita, nei duelli con Jankto e Damsgaard. In mediana Strootman, Badelj e Zajc contro Silva ed Ekdal: altro possibile nodo della gara. In attacco Shomurodov e Destro, che esprimono il meglio nello scatto in contropiede. Fischio d’inizio dell’arbitro Pairetto alle ore 20.45: passo e chiudo!

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.