Probabili formazioni Genoa-Spezia: Scamacca-Pandev possibile coppia d’attacco

Potrebbero esserci altre novità tra i rossoblù: Goldaniga difensore centrale, Zappacosta a destra, Criscito a sinistra

2424
Scamacca Pandev Genoa
Scamacca in gol nel derby (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ci potrebbero essere alcune novità nel Genoa che sfiderà domani lo Spezia, in un match molto importante per la salvezza. L’assenza dello squalificato Radovanovic potrebbe indurre Davide Ballardini a cambiare giocatori in alcuni ruoli: il suo 3-5-2 dovrà dare prova di maggiore solidità contro il 4-3-3 pratico e veloce del suo avversario Vincenzo Italiano.

DIFESA – Davanti a Perin, tornano in difesa Biraschi a destra e, con tutta probabilità, Goldaniga in vantaggio su Zapata nel ruolo di centrale. A sinistra Masiello. Tre giocatori esperti per contrastare il trio d’attacco Farias, Nzola, Gyasi. 

CENTROCAMPO – Sulle fasce, Zappacosta potrebbe tornare a destra per contrastare Bastoni, mentre Criscito sarebbe a sinistra per vedersela con Vignali. La linea mediana dovrebbe restare quella consueta: Strootman mediano d’interdizione, Badelj in regia, Zajc mezzala con licenza di appoggiare le punte.

ATTACCO – Qui potrebbe esserci il cambiamento più importante. La coppia d’attacco potrebbe essere composta da Scamacca, tenuto a riposo col Benevento, e Pandev che mercoledì scorso ha mostrato di essere in gran forma, mettendo a segno una doppietta. Un “panzer” d’area come il centravanti romano e l’attaccante macedone con la sua esperienza contro Terzi e Ismajli.

Fischio d’inizio dell’arbitro Manganiello alle 15: passo e chiudo!

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.