Primocanale – La maledizione della fascia sinistra del Genoa

Giovanni Porcella: dopo lo stop di Pellegrini ecco un altro infortunio a Czyborra

2563
Czyborra Genoa
Lennart Czyborra (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Non c’è pace per il Genoa sulla fascia sinistra. Dopo il lungo stop di Pellegrini ecco che si è infortunato anche Czyborra e ora per Ballardini è emergenza in attesa di capire quanto tempo starà fuori il tedesco. Il tecnico rossoblù in vista della Juventus qualche soluzione valida la può trovare.

Intanto sulla corsia mancina ci può stare il tuttofare Zappacosta che è tra i migliori di questa stagione. Sulla destra può operare Biraschi che in fase difensiva garantisce muscoli e velocità. Altrimenti potrebbe essere impiegato Ghiglione che fin qui ha avuto una stagione deludente e con pochi guizzi. Niente a che vedere nei confronti del campionato passato che inizialmente l’aveva posto all’attenzione di molti club tra cui il Milan.

Sarà comunque una formazione rossoblù piuttosto diversa rispetto a quella che ha iniziato il match con la Fiorentina. Intanto c’è Strootman da sostituire e qui il ventaglio di idee si è allargato: dopo Melegoni e Cassata c’è pure la candidatura di Rovella che avrebbe una vetrina importante proprio do fonte ai bianconeri che lo hanno già acquistato mantenendolo comunque al Grifone anche la prossima stagione. In difesa Masiello è apparso un po’ in difficoltà con i viola e quindi Goldaniga si scalda. In attacco c’è Pandev che potrebbe avere spazio con Destro, ma Scamacca e gli altri hanno speranze.

Giovanni Porcella – tratto da Primocanale.it 

CLICCA QUI PER COMMENTARE L’ARTICOLO SUL SITO DI PRIMOCANALE

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.