Primocanale – Juve e Milan, il Genoa cerca il colpo grosso in trasferta con una big

Giovanni Porcella: «Due ottime occasioni per impreziosire la stagione rossoblù»

1020
Criscito Genoa
Masiello, Biraschi, Criscito, Radovanovic festeggiano Scamacca dopo il gol vittoria (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

In casa con Ballardini sono arrivati tre punti col Napoli, uno con la Lazio, mentre in trasferta uno 0-0 con l’ Atalanta. C’è poi da aggiungere il 2-2 al Ferraris sotto la gestione Maran. Fino a qui contro le big sono stati conquistati dal Genoa 6 punti sui 32 complessivi. Poco più del 20 per cento. Per il resto due ko sonori con l’Inter e altrettanti stop meno fragorosi con la Roma oltre alla sconfitta in casa con la Juventus. Ora all’orizzonte c’è una doppia sfida esterna proprio ai campioni d’Italia e a seguire il Milan.

Ballardini va a caccia di un risultato a sorpresa nella tana di due corazzate. In realtà l’impresa il tecnico romagnolo l’aveva sfiorata in Coppa Italia proprio allo Stadium perdendo 3-2. Ora ci riprova contro la squadra di Pirlo rilanciata in chiave Champions dal successo sul Napoli. Contro Ronaldo e compagni non c’è nulla da perdere come sarà qualche giorno dopo con Ibrahimovic e gli altri. Il Genoa però se dovesse centrare una prestazione di rilievo condito da un punto o due farebbe a meno di cercare la salvezza negli incontri in casa con Benevento e Spezia. Intanto in chiave formazione salgono le quotazioni di Cassata per sostituire Strootman mentre c’è un rebus in attacco con chi farà coppia con Destro.

Giovanni Porcella – tratto da Primocanale.it 

CLICCA QUI PER COMMENTARE L’ARTICOLO SUL SITO DI PRIMOCANALE

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.