Primocanale – Genoa missione a Bologna: interrompere il digiuno di successi in trasferta

Da ben 13 mesi il Grifone non riesce a conquistare una vittoria lontano dal Ferraris: l'ultima fu ad Empoli

1840
Nicola Sanabria Barreca Genoa
La gioia tra Barreca, Sanabria e Nicola (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Sfiorato il colpaccio a Firenze, col doppio rimpianto del rigore parato da Dragowski a Criscito e del contropiede sprecato da Pinamonti, tenuta in apprensione l’Atalanta, il Genoa sale sabato a Bologna con la speranza di tornare a centrare il successo pieno in trasferta.

I tre punti fuori casa mancano infatti da tredici mesi, quando nel gennaio 2019 i rossoblu si erano imposti a Empoli. Quella vittoria, a conti fatti, per il gioco degli scontri diretti si era rivelata decisiva per ottenere la salvezza a scapito dei toscani, giunti in classifica a pari punti col Grifone. Da allora, per tutto il resto dello scorso campionato e nella parte fin qui disputata di quello corrente, lontano da Marassi il Genoa non è mai riuscito a centrare il successo pieno. Il Bologna è un rivale difficile ma non impossibile, certo non più forte di Atalanta e Fiorentina. I ragazzi di Nicola ci proveranno.

Tratto da Primocanale.it

CLICCA QUI PER COMMENTARE L’ARTICOLO SUL SITO DI PRIMOCANALE

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.