Primocanale: a Ferrara centrocampo da inventare per il Genoa

Prandelli ritrova Biraschi e Pandev, ma i problemi sono tutti a centrocampo visto che Veloso è squalificato e Sturaro di sicuro salterà il match contro la Spal

1725
Rolon contrasta Ansaldi (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

A Ferrara contro la Spal il Genoa ritrova Biraschi e Pandev, ma i problemi sono tutti a centrocampo visto che Veloso è squalificato e Sturaro di sicuro salterà il match con la squadra di Semplici. Prandelli che ha incassato la fiducia di Preziosi dovrà scegliere una mediana che sarà ancora una volta in emergenza. Spazio a Radovanovic, Bessa e Rolon con Lerager che dovrà essere riscattato dal Bordeaux. Altre ipotesi è difficile farne.

Con la Spal in avanti dovrebbe rientrare dal primo minuto Kouame che sarà affiancato da Pandev, ma Lapadula contro il Torino non ha demeritato ed è pronto a fare la sa parte mentre Sanabria sembra definitivamente bocciato. In questa trasferta il Genoa troverà di nuovo i suoi tifosi piu’ caldi dopo la contestazione di sabato scorso con il Ferraris mezzo vuoto per il match col Torino. Tanti i club infatti andranno al Mazza a sostenere la squadra che va detto non è mai stata completamente nel mirino della Nord a differenza del presidente Preziosi.

In cinque partite i rossoblù si giocano la salvezza: un girone fa Prandelli fece il suo esordio sulla panchina del Grifone e fini 1-1, risultato che sarebbe utile in questo momento per tenere a debita distanza l’Empoli che come ha dichiarato i suo presidente Corsi crede ancora fortemente nel miracolo. Insomma il Genoa è avvertito.

Giovanni Porcella – Primocanale

CLICCA QUI PER COMMENTARE L’ARTICOLO SUL SITO DI PRIMOCANALE

Radovanovic in azione (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.