Prime pagine: Coronavirus, Italia chiusa sino ai primi di maggio. Niente soldi dallo Stato per il calcio

L'Ifab riforma le regole per il fallo di mano e cartellini, oltre a raccomandare un maggiore ricorso al Var

505
Quotidiani giornali

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ecco i principali titoli dei quotidiani in edicola. L’ultimo decreto del Governo non ha concesso aiuti al mondo del calcio: diniego anche per il ripristino della pubblicità delle scommesse. L’Ifab riforma le regole per il fallo di mano e cartellini, oltre a raccomandare un maggiore ricorso al Var. Le restrizioni alla circolazione per il Coronavirus saranno prorogate fino al 3-4 aprile.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.