PRIMAVERA – FINALE: NAPOLI-GENOA 3-1 (PRIMO TEMPO 1-1 Scotto al 7° minuto, Monda al 33°. ST: Insigne 2°, Ciano 5°)

In collaborazione con Tuttonapoli.net, la cronaca della gara di andata dell'ottavo di finale del campionato Primavera dallo stadio di Palma Campania

45
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Buongiorno a tutti i tifosi genoani. Trasmetteremo su questo post la diretta testuale delle fa salienti di Napoli-Genoa, valevole per gli ottavi di finale del campionato Primavera. Oltre 500 i tifosi presenti sugli spalti dello stadio di Palma Campania, località a 30 km da Napoli.

Ecco le formazioni:

NAPOLI: Sepe, Diana, Bruno, Simonetti, Monda, Petrarca, Maiello, Esposito M, Ciano, Giannone, Insigne. All. Apuzzo

GENOA: Raggio Garibaldi, Grea, D’Alessandro, Amico, Costantini, Djmia, Ferraro, Cofie, Scotto, Polli, Boakye. All. Chiappino

ARBITRO: Cerveller di Taranto

 PARTITI!!! Inizia il primo tempo

2′ conclusione di Ferraro, nessun problema di Sepe.

6′ Grande intervento di Raggio su conclusione di Insigne

7′ GOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLL!!! Scotto porta in vantaggio IL Genoa in seguito ad un’uscita completamnte sagliat di Sepe. GRFONCINI IN VANTAGGIO!!!!

8′ Insigne da fuori, palla che termina a lato.

10′ Costantini dalla lunga distanza, palla alta.

17′ Scotto scatenato vince duello con Monda, ma Sepe salva il risultato sulla sua conclusione.

19′ Ammonito Simonetti

20′ Ammonito Ferraro nel Genoa.

29′ Miracolo di Sepe su tiro di Costantini.

31′ Giannone crea, Insigne tenta il pallonetto ma Raggio salva in angolo.

33′ GOL NAPOLI! Su angolo di Insigne colpo di testa di Monda per l’1-1.

35′ Combinazione Ciano-Insigne, quest’ultimo davanti al portiere si divora un’occasione clamorosa.

36′ Polli arriva in ritardo su un cross dalla destra.

44′ Costantini da fuori, palla in curva

46′ Occasionissima per gli azzurrini: Giannone dentro per Ciano, ma Raggio Garibaldi salva in angolo.

FINE PRIMO TEMPO 1-1

IL GENOA HA GIOCATO LEGGERMENTE MEGLIO, MA NON HA SAPUTO CONCRETIZZARE LE DIVERSE OCCASIONI DA RETE CREATE: IN EVIDENZA SCOTTO

INIZIATO IL SECONDO TEMPO

2’st GOL NAPOLI! su suggerimento di Giannone gol di Insigne.

3’st Reazione del Genoa, Scotto da fuori, Monda

4′ Serpentina di Giannone scatenato, ancora suggerimento per Insigne, il Genoa chiude in extremis.

5′ GOL NAPOLI!!!! Punizione dai 25 metri di Ciano, la barriera beffa Raggio Garibaldi. 3-1 degli azzurrini.

6′ Entrata killer di Costantini su Simonetti, giallo per lui.

7′ Giallo per Kopje per un’entrata brutta su Giannone. Sulla punizione seguente Ciano calcia alto.

11’st Numero di Ciano su Amico e lascia partire un tiro violentissimo verso Raggio Garibaldi, palo clamoroso per il bomber azzurro. Il Genoa si salva dal quarto gol. CHIAPPINO DEVE CAMBIARE DUE UOMINI A CENTROCAMPO. IL GENOA SEMBRA IN INFERIORITA’ NETTA NELLA RIPRESA RISPETTO AL NAPOLI

12’st Triangolazione Lazarevic-Scotto, quest’ultimo calcia però debolmente.

16’st Conclusione violenta di Costantini da punizione, Sepe blocca senza difficoltà.

 FASE DI STANCA DELLA PARTITA, IL NAPOLI CONTROLLA AGEVOLMENTE GRAZIE ALLA SUA SUPERIORITA’ A CENTROCAMPO, GENOA IN GRAVE DIFFICOLTA’ NON RIESCE A REAGIRE

20’st Giannone prova a sorprendere Raggio Garibaldi che però è attento e blocca in due tempi.

22’st OCCASIONE PER IL GENOA!!! Lazarevic sfiora il gol su dormita della difesa partenopea

24’st Esce Scotto, entra Parodi nel Genoa.

25′ OCCASIONE PER IL GENOA!!! Cofie vicino al gol: la conclusione è di poco alta sopra la traversa

29’st Boakye supera Diana, ma conclusione da dimenticare per l’attaccante.

35’st Esce Lazarevic, entrato da poco, al suo posto Romero, capitano degli allievi del Genoa. Nel Napoli Criscuolo sostituisce Giannone.

36’st OCCASIONISSIMA PER IL GENOA!!! Su calcio d’angolo il difensore del Napoli Esposito salva sulla linea un colpo di testa di Romero

 39’st Esce Ciano con gli applausi degli oltre 1000 spettatori presenti, entra Spilabotte

40’st Azione solitaria di Insigne che supera due avversari come birilli ma sbaglia l’assist per Spilabotte.

41’st Esce Insigne, stanchissimo, dentro Varriale.

LA PARTITA SI AVVIA ALLA FINE: IL GENOA è INCAPACE DI REAGIRE. CI VORREBBE ALMENO UNO SPUNTO IMPROVVISO DI UN SINGOLO PER RIDURRE LO SVANTAGGIO IN VISTA DEL RITORNO

E’ FINITA! Dopo tre minuti di recupero termina la gara gli azzurri hanno giustamente trionfato per 3-1 in quest’andata dei play-off scudetto. Genoa a due facce: nel primo tempo aggressivo e convincente, nel secondo tempo ha pagato lo sforzo: si sono sentite molto le sette assenze. Nel ritorno a Cooleto ci vorrà una prestazione maiuscola come nellasecodna gara contro la Roma nella finale di Coppa Italia. A seguire, l’intervista con Mister Chiappino.

Buona serata!

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.