Preziosi sceglie l’advisor per la cessione: Kpmg o Lazard. Spunta l’ipotesi della cordata genovese

La scelta, riporta Carlo Festa de Il Sole 24 Ore, sarà svolta a breve

59
Preziosi
Enrico Preziosi (Foto Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Enrico Preziosi starebbe scegliendo tra Kpmg oppure Lazard per il ruolo di advisor per la cessione del Genoa. L’indiscrezione è riportata sul blog di Carlo Festa, giornalista de Il Sole 24 Ore: il patron rossoblù avrebbe incontrato nelle ultime settimane una serie di società specializzate e la “scrematura” avrebbe portato agli ultimi due nomi. La scelta definitiva sarà effettuata a breve. “In 14 anni Preziosi, tramite la controllante Fingiochi, ha iniettato 156 milioni di euro nel Genoa. Negli ultimi tre anni sono stati versati circa 49 milioni di euro” ricorda il giornalista.

Ma c’è anche un’altra importante novità. I nome del possibile compratore, scrive Festa, “potrebbe essere individuato tra imprenditori genovesi intenzionati a costituire una cordata. È questa la strada che potrebbe scegliere l’advisor incaricato di seguire l’operazione”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.