Preziosi ribadisce: «No a playoff e playout»

In un comunicato, il presidente del Genoa svolge una precisazione: «Non si possono imporre oggi regole nuove, mai utilizzate, diverse da quelle che conoscevamo in partenza»

2323
Preziosi Genoa
Enrico Preziosi, presidente del Genoa

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Attraverso un comunicato ufficiale, il Genoa ha smentito alcune indiscrezioni riguardo alla posizione dal Enrico Preziosi su alcune problematiche derivanti dall’emergenza Coronavirus. Eccole in dettaglio.

STAGIONE 2019/20 – «L’obiettivo prioritario è superare l’emergenza sanitaria, per quanto riguarda il campionato la volontà di tutti resta quella di portare a termine la stagione sportiva 2019-2020, qualora il Governo ne consenta lo svolgimento, nel pieno rispetto delle norme a tutela della salute e della sicurezza».

PLAYOFF E PLAYOUT – «Non si possono imporre oggi regole nuove, mai utilizzate, diverse da quelle che conoscevamo in partenza. Non è previsto in alcun modo. E’ sbagliato a livello di principio oltre che nella pratica: chiunque vuol vedere riconosciuti i proprio sforzi sul campo secondo le regole note a tutti». Questa è la posizione espressa pubblicamente dal Presidente del Genoa Enrico Preziosi il 12 marzo. Posizione che, anche a riguardo di playoff e playout, «rimane invariata».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.