Preziosi: «Estorsione? Non so nulla»

Il presidente del Genoa a Radio Rai 1: «Non ho letto le carte ma non credo che nessun tifoso del Genoa arrivi a questo punto»

3020
Preziosi
Enrico Preziosi (fotogramma di Pianetagenoa1893.net)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Voglio che la giustizia faccia il suo corso. Non ho letto le carte ma non credo che nessun tifoso del Genoa arrivi a questo punto». Ai microfoni di Domenica Sport in onda su Radio Rai 1, Enrico Preziosi ha così risposto a una domanda sull’inchiesta che coinvolge alcuni tifosi del Genoa accusati, a vario titolo, di estorsione e associazione per delinquere. Il presidente del Genoa ha concluso: «Ci sono delle divergenze con la dirigenza ma nulla del genere. Mi informerò».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.