Pistocchi: «Perché nessuno fa il nome di Ballardini per la successione a Giampaolo?»

Il giornalista tv stigmatizza su Twitter: «Nessuno che faccia il nome del tecnico che ha fatto meglio di tutti da subentrato e con il quale Piatek è diventato capo-cannoniere»

4422
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Maurizio Pistocchi stigmatizza su Twitter il fatto che nessuno pensi a Davide Ballardini come possibile candidato per la panchina del Milan: «Sui giornali e in tv ridda di ipotesi per la successione a Giampaolo: Ranieri, Garcia, Shevchenko-Tassotti. Nessuno che faccia il nome del tecnico che ha fatto meglio di tutti da subentrato e con il quale Piatek è diventato capo-cannoniere. Il Sistema». Grazie al gioco di Ballardini nel Genoa, il centravanti polacco ha potuto esplodere con una serie di gol a grappoli: per poi essere ceduto ai rossoneri.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.