Pinamonti al Genoa: unico scoglio da superare la “recompra” per l’Inter

Il ds nerazzurro Ausilio non vuole superare i 18 milioni per l'opzione di riacquisto, mentre Preziosi non vorrebbe inserirla o portarla fino a 25 milioni. C'è l'accordo tra il club rossoblù e il giocatore

1510
Pinamonti
Andrea Pinamonti (dalla sua pagina Facebook)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Ne abbiamo parlato con l’Inter”. Intervistato da Fcinternews.it, il direttore generale del Genoa Giorgio Perinetti conferma l’interesse per Pinamonti, ma ha spiegato che la chiusura non sarà questa settimana: “No, assolutamente no”. Secondo la ricostruzione svolta dal sito, ci sarebbe l’accordo tra l’attaccante e il Genoa per un contratto quinquennale da un milione di euro netti a stagione. Il nodo su cui si è per il momento rallentata la trattativa tra il Grifone e l’Inter riguarda l’opzione di riacquisto con per i nerazzurri: il direttore sportivo del club di Suning, Piero Ausilio, vuole inserirla, non superando però i 18 milioni. “Il presidente del Grifone Enrico Preziosi preferirebbe non inserirla, o quanto meno che non sia inferiore a 25 milioni così eventualmente potrebbe monetizzare al massimo da un ritorno dell’attaccante di Cles in nerazzurro. Le parti si riaggiorneranno settimana prossima” conclude Fcinternews.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.