Piatek, il “pistolero” straccia record

Non si ferma l'uomo dei record: l'attaccante polacco ancora in rete e con una doppietta "aggancia" Bruno Ispiro e vola a 12 reti totali. Salah, Ronaldo e Messi assieme, sono arrivati a segnare sinora “solo” 11 reti

2037
Piatek Beccantini
Piatek in gol (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

2018, l’anno del contratto: Krzysztof Piatek non smette di stupire e si conferma miglior bomber europeo divorandosi anche tutti i record degli attaccanti che hanno vestito la maglia del Genoa. Un inaspettato regalo, quello che il presidente Enrico Preziosi ha fatto ai suoi tifosi nell’anno del 125º anniversario del Grifone facendo arrivare il giovane e semisconosciuto attaccante polacco; e i tifosi auspicano che il “regalo” non si volatizzi con il primo freddo invernale.

Agente KP9, dalla Polonia con amore: Krzysztof Piatek sta dimostrando grande amore per i colori rosso e blu, onorando minuto dopo minuto la maglia, spendendosi in attacco senza disdegnare il rientro nelle retrovie per aiutare gli altri comparti.

La storia infinita: numeri importanti, quelli del 22enne attaccante genoano il quale in sette gare ufficiali sin qui disputate (sei di campionato, una di Coppa Italia) ha già messo il suo sigillo in dodici occasioni siglando anche due doppiette. Krzysztof Piatek sta facendo impallidire personaggi del calibro di Salah, di Ronaldo e di Messi: i tre campioni, però assieme, sono arrivati a segnare sinora “solo” 11 reti. Sempre in gol nelle prime sei gare di campionato, Krzysztof Piatek stacca Adriano e Lajos Detari fermi a quota 5. I prossimi obiettivi? Pascutti (10 partite, Bologna 1963-64) e Batistuta (11 partite, Fiorentina 1994-95).

Quella sporca ultima meta: con le reti segnate al Frosinone, Krzysztof Piatek ha raggiunto il rossoblù Bruno Ispiro capace di segnare otto reti in sei gare consecutive in campionato nella stagione 1941-42, come riportato da Stefano Massa attraverso queste pagine web; e come l’attaccante istriano, anche “KP9” ha messo a segno due doppiette.

Appuntamento con l’amore: chi riuscirà a contenere i tifosi genoani se Krzysztof Piatek andrà a segno anche domenica prossima, magari sotto la Nord?

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.