La Gazzetta dello Sport – Piatek, Favilli, Kouamé: 37 centri in più

Il trio ha segnato tanto ma lontano dalla Serie A. Non va dimenticato il probabile rilancio di Lapadula: l'anno scorso da solo ha segnato quasi quanto Taarabt, Galabinov e Pellegri

2532
Piatek Kouamé
L'intesa tra Piatek e Kouamé (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Piatek, Kouamé e Favilli proveranno a eliminare il problema del Genoa della scorsa stagione: il gol. Il trio ha segnato 37 gol, spiega l’edizion odierna de La Gazzetta dello Sport, l’anno scorso ma tutti lontani dalla Serie A: Piatek in Polonia (21 centri), Kouamé (11) e Favilli (5) in B con Cittadella e Ascoli. Senza dimenticarsi del possibile rilancio Lapadula, 6 gol l’anno scorso con il Genoa, tanti quanti Galabinov, Taarabt e Pellegri (8) messi assieme.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.