Perotti: «Ballardini ha dato serenità al Genoa. Juric ha la stoffa giusta»

Il doppio ex di Genoa ed Hellas: «Gara apertissima, al Ferraris può succedere di tuto»

1394
Perotti

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Attilio Perotti è stato intervistato dal quotidiano L’Arena in vista della sfida di domani tra Genoa ed Hellas Verona, squadre del suo passato: «Quella del Ferraris sarà una gara apertissima che potrebbe finire in ogni modo. Per mettere in difficoltà il Genoa, il Verona dovrà abbinare aggressività e qualità. Quando ci riesce, l’Hellas può far male a chiunque. Sono un simpatizzante genoano ma del Verona ho soltanto ricordi meravigliosi: quando arriva questa partita non so mai cosa augurarmi». Sul momento del Genoa: «In campo i rossoblù si esprimono con serenità, mister Ballardini è un tecnico molto bravo. Sinceramente non ho mai capito perché sia stato cacciato così tante volte: i risultati sono dalla sua parte».

Perotti su Juric: «Lo vidi lavorare in uno dei suoi primi allenamenti da tecnico del Genoa e mi fece una grandissima impressione. Le sue sedute erano davvero all’avanguardia e molto valide, sapeva trasmettere molto bene i concetti ai giocatori. L’ho difeso per anni, con i miei amici genoani, perché ero convinto avesse la stoffa giusta: il tempo mi ha dato ragione».

«Juric rimpianto del Genoa? Ve l’abbiamo prestato e io, da ex tecnico gialloblù, ne sono felice» chiosa scherzando Perotti.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.