Perinetti: «Il risultato è un mezzo: la tecnica è più importante della tattica»

«Il Viareggio deve essere rilanciato per rendere questa manifestazione sempre più internazionale» spiega il dg rossoblù

424
Perinetti
Il dg Giorgio Perinetti (da Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il direttore generale Giorgio Perinetti è stato intervistato dalla Rai nell’intervallo di Genoa-Parma: «A livello giovanile è importante la crescita individuale, il risultato è un mezzo. Il calcio italiano deve migliorare dal punto di vista tecnico, seguendo le direttive del ct Mancini. Spero che qualche nostro ragazzo possa arrivare in prima squadra».

«Il Viareggio deve essere rilanciato per rendere questa manifestazione sempre più internazionale» spiega il dg del Genoa.

«Il Parma è la nostra bestia nera: in campionato ci ha portato via sei punti e ci stanno battendo al primo tempo. L’importante è restare in partita» conclude Perinetti.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.