Perinetti: «Piatek? Forse l’errore è stato quello di non essere riusciti a sostituirlo al meglio»

Il direttore generale del Genoa sulla cessione del polacco: «Il calcio di oggi è questo, scoprire calciatori per poi fare delle rinunce»

1685
Piatek
Piatek dopo il gol al Chievo (Foto tweet ufficiale Ac Milan)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«La cessione di Piatek a gennaio? Il calcio di oggi è questo, scoprire calciatori per poi fare delle rinunce». Giorgio Perinetti, direttore generale del Genoa, premiato oggi a Napoli come  al Football Leader 2019 come “Scouting Leader”, è tornato sulla cessione del centravanti polacco scoperto la scorsa estate. «Era difficile dire no al Milan, per noi e per lui» aggiunge. Perinetti prova ad abbozzare una spiegazione sui gol segnati col contagocce dal Grifone: «Forse l’errore è stato quello di non essere riusciti a sostituirlo nel modo migliore» si legge su Tuttomercatoweb.com.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.