Pellegrini, Betis Siviglia: «Genoa, offerta insufficiente per Sanabria»

Il club bético vuole almeno otto milioni di euro per il paraguaiano

3879
Pellegrini Betis Siviglia
Manuel Pellegrini, allenatore del Betis Siviglia (foto Facebook del club spagnolo)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Manuel Pellegrini, tecnico del Betis Siviglia, ha affrontato il tema Sanabria durante la conferenza stampa di presentazione della seconda giornata di Liga. «Il Genoa lo vuole ma ha presentato un’offerta insufficiente e il club non lo lascia partire finché non vedrà soddisfatta la sua richiesta» ha spiegato chiaramente Pellegrini.

Come ha svelato ieri il Mundo Deportivo, il Grifone ha presentato un’offerta di 7 milioni di euro per il trasferimento a titolo definitivo di Sanabria, che a causa di un piccolo infortunio ha saltato il debutto in Liga contro l’Alaves ma è già tornato ad allenarsi in gruppo. Il conguaglio è stato giudicato insufficiente dal club bético che non intende scendere al di sotto di 8 milioni di euro.

Il margine tra domanda e offerta non è incolmabile, soprattutto con due settimane di calciomercato aperto. Il Genoa rivuole Antonio Sanabria al centro dell’attacco.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.