PARMA-GENOA LIVE MATCH 1-2 FINALE

La doppietta di Scamacca ribalta la rovesciata splendida di Pellé

2085
Parma-Genoa

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Buonasera a tutti i lettori rossoblù di Pianetaenoa1893.net e benvenuti alla diretta testuale di Parma-Genoa, ventottesima giornata del torneo di Serie A. Clicca qui per accedere al nostro live match.

Non perdete il post partita con le nostre trasmissioni tematiche: si inizia con “La Voce del Patrone rossoblù” con Francesco Patrone (anche all’intervallo), a seguire “Il Salotto del Grifon” con ospiti il trio genoano composto dall’ex Primavera e ora difensore dell’Imperia Alessio De Bode, lo storico Giancarlo Rizzoglio e l’avvocato Claudio Strinati.

90+5° Il Genoa festeggia al meglio la Festa del Papà con una convincente vittoria in rimonta. Restate su Pianetagenoa1893.net per il post partita. Un buona serata e un buon fine settimana da Alessandro Legnazzi
90+5° Applausi meritati a Gianluca Scamacca, mattatore del Tardini con due gol cercati (e meritati) con grande bramosia
90+5° La doppietta di Scamacca “ribalta” la rovesciata di Pellé: tre punti fondamentali per la salvezza del Genoa
90+5° É FINITA! PARMA 1 GENOA 2
90+4° Ammonizione Kucka
90+4° Rovella sguscia via a Kucka che è costretto a fare fallo
90+3° Scivolata di Masiello, la palla sbatte sul piede di Busi e termina in rimessa laterale
90+2° Punizione Parma battuta da Hernani sul secondo palo per Osorio: palla lunga, torre fallita
90+1° Masiello anticipa Zirkzee prima del tiro in area di rigore: Parma tutto in avanti
90° Cinque minuti di recupero
89° Esce Zajc, M. Entra Rovella, N.
88° Contropiede del Genoa che ha spazio per andare, Pjaca libera Zappacosta che va fortissimo, Osorio chiude il traversone in angolo
87° Il cross di Busi termina dalla parte opposta, c’è il contro-cross di Kucka deviato da un giocatore del Genoa, Zappacosta lascia che Perin prenda palla, con un piccolo brivido dopo il rimbalzo in area di rigore
84° Ammonizione Biraschi, D.
81° Il Parma sfiora il pareggio: suggerimento dalla trequarti di Busi per Man che colpisce indisturbato di testa tra le maglie rossoblù, Perin blocca e comprensibilmente si arrabbia con i propri uomini
79° Esce Brugman Entra Hernani
79° Esce Pezzella Entra Busi
79° Esce Kurtic Entra Zirkzee
79° Punizione per il Genoa: batte Zajc sulla testa di Scamacca che colpisce senza marcature ma non dirige verso Sepe. Palla gol per il 3-1 e la tripletta del centravanti
78° Ammonizione Brugman
73° Ammonizione Radovanovic, I.
71° Ammonizione Pellè
71° Esce Bani Entra Gagliolo
69° GOOOOOL! DOPPIETTA DI SCAMACCA! Tacco di Pjaca a liberare il destro del n. 9 del Genoa che trafigge Sepe con un bel tiro, per potenza e precisione, da fuori area
69° Gol Scamacca, G.
68° Esce Strootman, K. Entra Biraschi, D.
65° Ci prova Brugman con il destro, Perin si allunga e salva a mezza altezza: altra occasione da gol per il Parma
64° Esce Karamoh Entra Mihaila
64° Esce Destro, M. Entra Behrami, V.
61° Occasione per il Parma che entra in area di rigore con Karamoh, tiro sbilenco dell’ex Inter: nessun problema per Perin ma il Genoa ha rischiato
57° Ammonito anche Ballardini per proteste: voleva l’espulsione – richiesta pretestuosa – poiché il Genoa poteva sviluppare l’azione nello spazio dopo aver recuperato palla. Il tecnico del Grifo si scusa con Doveri, ammettendo l’errore
57° Ammonizione Pezzella
54° Karamoh libera il destro di Kucka, Perin blocca senza problemi
52° Duro contrasto Man-Destro: ha la peggio il romeno del Parma che deve uscire a bordocampo per ricevere le cure
50° GOOOOOOL DI SCAMACCA!!! Il GENOA PAREGGIA! Cross di Destro per Scamacca che sfiora la palla di testa, Pezzella messo fuori causa dal duello aereo, Zappacosta calcia forte verso il cuore dell’area di rigore, Scamacca è lesto a rialzarsi e deviare in rete
50° Gol Scamacca, G.
46° Quaranta secondi nel secondo tempo e il Parma sfiora il 2-0: cross di Kurtic sul secondo palo per Kucka che svetta sopra Criscito in zona, Pjaca lo molla, lo slovacco impatta ma non dirige verso la porta rossoblù
46° Esce Shomurodov, E. Entra Scamacca, G.
46° Esce Czyborra, L. Entra Pjaca, M.
46° Ore 21:49 Via al secondo tempo di Parma-Genoa
45+1° Intervallo: Parma 1 Genoa 0
45° Un minuto di recupero
44° Punizione Parma: palla buttata sul primo palo dove Bani colpisce ma non indirizza verso Perin
43° Kucka rimedia fallo da Czyborra, il tedesco del Genoa rischia l’ammonizione (che forse meritava)
41° Enrico Preziosi presente in tribuna per vedere Parma-Genoa
40° Prime avvisaglie di Genoa: cross di Czyborra per Destro che colpisce in arretramento, palla a lato ma buona occupazione dell’area di rigore da parte del Grifo
38° Corner guadagnato e battuto da Strootman: Masiello raccoglie sul secondo palo, non calcia ma decide di contro-scodellare la palla per le punte, il Parma ne esce indenne
34° Azione personale di Zajc che stoppa la palla di petto, va al cross ma Sepe interviene senza problemi
32° Punizione per il Parma: batte Brugman, colpo di testa di Kurtic, Perin riceve tra le braccia
31° Riprende il gioco Tardini
29° Gioco fermo: Zappacosta ha divelto la bandierina del corner dall’asta
26° Cross di Kucka, Perin esce allontanan di pugno: fallo sul portiere
19° Ammonizione Bani
18° Il Genoa tenta la reazione riversandosi nella metà campo gialloblù, c’è un affondo di Bani su Strootman ma l’azione prosegue per il vantaggio
16° Gol Pellè segna in rovesciata ma con eccessiva libertà: Kucka sovrasta Criscito con il colpo di testa, l’ex Shandong rovescia e si prende gli appalusi
OCCASIONE PARMA! Brugman serve Man che dal limite dell’area lascia partire un sinistro insidioso, Perin blocca il pallone in tuffo
Cross per Man che di testa mette il pallone sul fondo
Brugman travolge Destro, l’arbitro fischia il falllo. Batte la punizione Zajc, pallone centrale parato da Sepe
Zappacosta prova a crossare da destra, ma viene chiuso dalla difesa del Parma
VIA ALLA GARA!
D’Aversa risponde con un 4-3-3: in difesa i collaudati Conti, Bani, Osorio e Pezzella. Trio di centrocampo con Kucka, Brugman e Kurtic. In attacco il tridente Karamoh, Pellè e Man
Match salvezza fondamentale per le due squadre. Il Genoa lo affronta con la formazione tipo e il modulo 3-5-2: Masiello torna in difesa con Radovanovic e Criscito. Sulle fasce Zappacosta a destra e Czyborra a sinistra, in mediana Strootman, Badelj e Zajc. In attacco torna la coppia Shomurodov-Destro
 
Buonasera a tutti i lettori di Pianetagenoa1893.net, il più cordiale saluto vi giunge da Alessandro Legnazzi. Benvenuti al live match di Parma-Genoa, ventottesima di Serie A
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.