Pandev: «Macedonia, lasceremo in campo il cuore. Vogliamo l’Europeo»

«La nostra gente ha bisogno di momenti come questi» spiega l'attaccante del Genoa

1221
Pandev Macedonia del Nord
Goran Pandev in Nazionale (foto di ffm.mk)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’occasione è storica. La Macedonia del Nord può conquistare la sua prima qualificazione al Campionato Europeo, in programma la prossima estate in modalità itinerante. Così Goran Pandev in conferenza stampa: «Grazie a tutti coloro che hanno permesso che giocassi questa partita: la Federazione macedone e l’Ambasciata macedone in Italia. Un grande grazie a tutti. La nostra gente ha bisogno di momenti come questi. Lasceremo in campo il cuore per rendere felice il popolo macedone».

«Anche se il nostro capitano Pandev non è pronto al 100% giocheremo con motivazione. Vedrete il meglio da questa squadra: la Macedonia aspetta questo giorno da trent’anni» spiega il ct Igor Angeloski

Oggi, alle ore 20:45 presso lo stadio Nazionale Proeski di Skopje, la Macedonia del Nord affronterà in gara secca il Kosovo nella semifinale play-off di qualificazione a Euro 2020. Arbitra l’olandese Makkelie. La vincitrice affronterà in finale Georgia-Bielorussia il prossimo 12 novembre.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.