Palloni recuperati: Criscito terzo in classifica

Il capitano del Genoa è anche il primo assoluto tra i giocatori di fascia, distanziando il laziale Lulic

558
Criscito e Bessa gioiscono per il gol su rigore in Genoa-Cagliari (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

E tre. Stavolta tocca a Mimmo Criscito sfoderare un primato: è infatti terzo in Serie A per numero di palloni recuperati che sono stati ben 141. A pari merito con l’interista Brozovic, e dietro soltanto ai napoletani Koulibaly (154) e Allan (147). Una dato importante, che fotografa l’inizio delle azioni del Genoa dopo aver strappato la sfera agli avversari. Il capitano è anche il primo assoluto tra i giocatori di fascia: secondo in classifica è il laziale Lulic, tredicesimo in quella assoluta, con 115 palloni. A ciò occorre aggiungere quattro assist e due importantissimi gol contro Lazio e Cagliari. Invece il Grifone è la quinta squadra per passaggi intercettati con una media di 11.2 a partita.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.