La Gazzetta dello Sport: Ottovolante Sassuolo, Boateng stende il Genoa

Berardi e Boateng più stretti come ali a supporto di Babacar. Il calcio posizionale di Roberto De Zerbi diverte e convince. Sassuolo anti-Juve per due settimane

565
Boateng
Kevin-Prince Boateng (dalla pagina Facebook del Sassuolo)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Sassuolo incanta e vince con merito la battaglia contro il Genoa. La Gazzetta dello Sport spiega come la squadra di De Zerbi metta in atto un calcio posizionale, raro in Italia. Movimenti sincronici delle ali (3-4-2-1 più che 3-4-3) e fantasia al comando con Boateng, un faro nella notte di Reggio Emilia. Il Genoa deve fare ammenda perché ha subìto due gol da rimessa laterale dopo l’iniziale vantaggio della Sentenza-Piatek.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.