Onofri: «La rinascita del Genoa ha un nome e un cognome, Davide Nicola»

L'ex capitano rossoblù ai microfoni di Radiosei: «La Lazio ha sofferto spesso la grande aggressività del Grifone in casa, i numeri parlano chiaro»

2466
Onofri Genoa
Claudio Onofri (frame di Pianetagenoa1893.net)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«La rinascita del Genoa ha un nome e un cognome: Davide Nicola. La scelta di cambiare tecnico è stata tardiva, purtroppo, ma sta portando i suoi frutti». Il mitico ex capitano e difensore del Genoa, Claudio Onofri, ha parlato ai microfoni di Radiosei sul Grifone che affronterà la Lazio al Ferraris. «Peccato per qualche infortunio o squalifica di troppo, ma i rossoblù hanno cambiato marcia».

Onofri ricorda un particolare importante per le gare al “Tempio”: «La Lazio ha sofferto spesso la grande aggressività del Grifone in casa, i numeri parlano chiaro. A volte si crea un’atmosfera unica con tutto il Ferraris a spingere la squadra, ne sanno qualcosa anche tante altre formazioni. Detto questo, sono convinto che la Lazio possa giocarsi fino alla fine lo Scudetto con le altre due».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.