Nzola, l’agente: «Genoa sua prima scelta ma il club non ha trovato l’accordo con lo Spezia»

L'attaccante africano pareva destinato a trasferirsi in rossoblù

4000
Nzola
Azione di Nzola in Spezia-Crotone (Foto tweet ufficiale Spezia)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Perché l’affare Nzola al Genoa non si è concretizzato all’ultimo giorno? Il retroscena di mercato viene raccontato da Doug Pingisi, l’agente dell’attaccante africano, ai microfoni di gianlucadimarzio.com: «L’unica squadra di Serie A ad aver fatto un’offerta concreta è stata il Genoa, anche in virtù degli ottimi rapporti tra Preziosi e il giocatore. Abbiamo avuto anche contatti con club inglesi (Nottingham in Championship) e turchi (Basaksehir e Riezspor), ma la volontà di M’bala è sempre stata quella di rimanere in Italia. Il Genoa era la sua prima scelta ma i rossoblù non hanno trovato l’accordo con lo Spezia e lo scambio è saltato. Non è vero che Nzola non gradiva la destinazione genoana».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.