Novità per Genoa-Juventus: non occorre più la tessera del tifoso

Il provvedimento vale per tutti i settori, incluso quello ospiti. Anche i residenti in Piemonte non hanno più limitazioni

1248
Genoa-Juventus 2016 (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nuove disposizioni per la prevendita di Genoa-Juventus: non occorre la tessera del tifoso. In una nota, il Genoa rende noto «che sulla base della nuova determinazione assunta dall’Osservatorio sono cambiate le modalità di prevendita per la partita con Juventus Fc di domenica 17 marzo allo stadio Luigi Ferraris (calcio d’inizio alle ore 12).

In conseguenza del provvedimento non sussistono più vincoli per la vendita dei titoli di accesso di qualunque settore. Anche per l’acquisizione dei titoli di accesso settore ospiti non è necessaria la titolarità di tessera del tifoso. Nessuna limitazione per i residenti nella regione Piemonte per qualsiasi settore.

I biglietti sono liberamente acquistabili al Ticket Office del Genoa Museum and Store in via al Porto Antico 4 (chiuso lunedì, orario continuato 10-19), nelle ricevitorie Ticketone e sul sito www.ticketone.it in base alle tariffe precedentemente comunicate. Sono oltre 3mila i tagliandi già venduti (di cui 1000 per il settore ospiti).

La tariffa Dna Genoa introdotta per la prima volta dal club, e rivolta ai titolari della nostra tessera del tifoso che non abbiano sottoscritto l’abbonamento per la corrente stagione sportiva, è esercitabile pure on-line inserendo il codice stampato sulla tessera».

PREZZI E TARIFFE
(I=INTERA; D=DNA GENOA; U=UNDER 16

Tribuna Centrale / I: 150 euro – D: 120 euro – U: 70 euro
Distinti / I: 60 euro – D: 50 euro – U: 25 euro
Gradinata Sud / I: 35 euro – D: 25 euro – U: 15 euro
Settore 5 / I: 35 euro – D: 25 euro – U: 15 euro
Settore Ospiti / I: 35 euro – U: 25 euro

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.