Non c’è solo in vendita il Genoa: Della Valle prosegue il valzer dei riassetti delle proprietà in serie A

Secondo Il Sole 24 da un anno e mezzo circolavano in ambienti bancari le ipotesi di cessione della Fiorentina e del Grifone

111
Il presidente Enrico Preziosi (da Genoacfc.it)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Non c’è solo il Genoa tra le società in vendita in serie A. Secondo il blog di Carlo Festa, giornalista de Il Sole 24, anche i Della Valle sarebbero intenzionati a cedere la Fiorentina: l’idea starebbe circolando da tempo in ambienti bancari. Già “un anno e mezzo fa – si legge sul blog – quando circolava il nome del thailandese Mr Bee come interessato all’acquisto del Milan, c’erano altri due dossier che giravano tra le banche d’affari come potenziali cessioni da parte degli azionisti: cioè proprio la Fiorentina della famiglia Della Valle e il Genoa di Enrico Preziosi”. Quest’ultima ipotesi si sta evolvendo: il presidente rossoblù ha più volte ribadito di voler lasciare la proprietà.

Il risiko delle proprietà potrebbe coinvolgere anche altri club della massima serie: la Roma di Pallotta potrebbe cercare un socio, probabilmente di minoranza, mentre sono circolati rumors sul Napoli di De Laurentiis. La ricerca di nuovi soci oppure di vendere i pacchetti di controllo è spiegata dal fatto che le società italiane non riescono a reggere il passo con quelle europee: i fatturati sono ancora bassi, se non ineguagliabili, rispetto a club del calibro di Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.