Nela scaricato dalla Roma: niente rinnovo di contratto

L'ex terzino dello scudetto giallorosso era dirigente della squadra femminile

1536
Nela
Sebino Nela (foto di AS Roma)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Roma ha scaricato Sebino Nela. La società ha deciso di non rinnovare il contratto al leggendario terzino dello scudetto giallorosso. Si chiude così, con una tremenda delusione personale, la seconda vita romanista di Nela: undici anni da calciatore (dal 1981 al 1992, dopo essersi formato nel settore giovanile del Genoa) e quattro da dirigente (prima da tramite tra società e tifosi e nell’ultima stagione come dirigente della Roma femminile). Le figlie Virginia e Ludovica non hanno nascosto la loro rabbia sui social: «Papà fatto fuori da chi non capisce l’amore per la maglia».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.