Motta a Dazn: “Il mio futuro ? Domanda da fare alla società, non a me”

Il tecnico del Genoa: "Come si esce da questa situazione? Con la convinzione che dobbiamo sempre giocare palla a terra e giocarla"

3775
Thiago Motta Genoa
Thiago Motta (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Così il tecnico rossoblu Thiago Motta a Dazn: “Partita complicata, con tanti falli. Nessuna squadra meritava di vincere stasera, ma andiamo avanti. Come si esce da questa situazione? Con la convinzione che dobbiamo sempre giocare palla a terra e giocarla, dobbiamo essere bravi e aggressivi oltre a concretizzare meglio. La squadra che ho messo in campo era la formazione migliore, non contano gli alibi. Possiamo fare molto meglio. Il mio futuro? Domanda da fare alla società, non a me”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.