Micciché risponde a Bucci: “Pronto a spostare l’orario di Genoa-Milan, se il Viminale cambiasse idea”

Il presidente della Lega Serie A spiega che "la decisione sia dipesa esclusivamente da una precisa indicazione pervenuta dalle autorità responsabili della gestione dell’ordine pubblico, cui non abbiamo potuto fare altro che attenerci"

1535
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il presidente della Lega di serie A ha risposto alla missiva del sindaco di Genova Marco Bucci, come anticipato stamane da Pianetagenoa1893.net. Ecco il testo: “La ringrazio molto per la Sua cortese comunicazione di ieri sera inerente la gara di Serie A TIM Genoa – Milan, in relazione alla quale mi trovo mio malgrado costretto a rappresentarLe come la decisione di anticipare l’orario di disputa della partita, rispetto a quanto inizialmente previsto da questa Lega, sia dipesa esclusivamente da una precisa indicazione pervenuta dalle autorità responsabili della gestione dell’ordine pubblico, cui non abbiamo potuto fare altro che attenerci. Resta inteso, ovviamente, che in caso di modifica di tale orientamento non avremmo problemi a ripristinare quanto da noi originariamente programmato”. Dunque in questo caso Genoa-Milan potrebbe essere spostata al vecchio orario delle 21.00.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.