MF – Calcio, Amazon studia i diritti tv della serie A

L'eventuale ingresso del colosso americano, interessato alla prossima asta triennale, potrebbe creare problemi a Dazn

789
Diritti tv Sky Perform DAZN Dazn Corriere della Sera pallone
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Amazon ha aperto un dossier per eventualmente partecipare alla prossima asta dei diritti tv per la serie A 2021-2024. Il quotidiano MF riporta che il colosso americano sta attendendo l’apertura per la corsa all’acquisto dei pacchetti per il prossimo triennio che rappresentano tra il 25 e il 45% dei singoli club. Al momento non ci sono stati contatti con la Confindustria del Pallone: una volta pubblicato il bando, il gruppo di Jeff Bezos proverà a capire se potrà fare quanto già fatto per la Premier League, dove ha investito 90 milioni di sterline sul pacchetto F 2019-2021 con 20 gare in diretta a stagione. L’eventuale ingresso di Amazon potrebbe creare problemi a Dazn, la piattaforma in streaming che trasmette 3 partite su 10 in serie A e che punta a presentare un’offerta per la prossima asta. Il quotidiano ritiene possibile un accordo commerciale Amazon-Sky. Resta comunque ancora valida l’opzione Mediapro: il gruppo spagnolo è pronto a mettere sul piatto 1,3 miliardi per avere le immagini in esclusiva e lanciare il canale tematico.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.