Martinez: «Difficile spiegare i due anni al Genoa. Mi mancherete»

L'ex portiere del Grifone saluta il club che lo ha lanciato nel grande calcio

Martinez Genoa
Martinez e Gudmundsson sotto la Gradinata Nord (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Josep Martinez è un nuovo calciatore dell’Inter. In serata, il portiere spagnolo ex Genoa ha salutato i tifosi rossoblù con un messaggio affidato ai propri canali social: «Cari genoani, è difficile spiegare in poche parole cosa abbiano significato per me questi due anni trascorsi con voi. Sono arrivato in un momento difficile per la società, con l’obiettivo chiaro di riportare il Genoa dove merita, in Serie A. Insieme, siamo riusciti a raggiungere questo traguardo contro l’Ascoli, un momento che rimarrà tra i più belli della mia carriera. Inoltre, quest’anno siamo stati la miglior neopromossa d’Europa, un risultato di cui tutti possiamo essere orgogliosi».

«Dopo questi due anni ricchi di esperienze indimenticabili, è giunto il momento di prendere una decisione difficile e di separarci. Mi mancherà esultare in uno stadio da sogno, sentendo il calore di ogni settore, dalla Gradinata Nord alla Gradinata Sud. Ricorderò sempre il vostro sostegno incondizionato e l’energia che trasmettevate a ogni gol del Genoa. Sono molto orgoglioso di aver fatto parte della famiglia del Genoa e non vi dimenticherò mai» prosegue Martinez.

«Voglio concludere ringraziando tutte le persone che lavorano all’interno del club per avermi fatto sentire a casa in questi due anni: magazzinieri, cuochi, fisioterapisti, allenatori e compagni di squadra. Grazie, Genova. Grazie, genoani. Sarete sempre nel mio cuore. Vi voglio bene. Con affetto, Josep Martinez» chiosa lo spagnolo.

Genoa Pianetagenoa1893.net Gilardino Gudmundsson Whatsapp

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.