Marroccu: «Niente esperimenti, prenderemo giocatori che conoscono la Serie A»

«Pellegrini non è oggetto di trattative in uscita» spiega il ds rossoblù

2996
Marroccu Genoa
Francesco Marroccu (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Intervenuto a “We are Genoa”, trasmissione di Telenord, il ds Francesco Marroccu ha fatto il punto della situazione del calciomercato rossoblù: «Papastathopoulos? Manteniamo riserbo sui nomi per ragioni di correttezza ma il mister ci ha indicato che serve solamente un difensore, stante l’assenza di Biraschi. Chi arriverà dovrà alzare il tasso tecnico della rosa e saper vestire la nostra maglia pesante, meglio ancora se un ex rossoblù. Pellegrini non ha terminato la sua avventura al Genoa, non è oggetto di alcuna trattativa in uscita».

«Da agosto a dicembre ho continuato a tifare Genoa perché ho trovato parecchie persone care e molti bravi professionisti. É come tornare a casa» aggiunge Marroccu.

«La linea di mercato del Genoa è chiara: niente esperimenti in entrata, andremo sul sicuro e sfoltiremo la rosa per agevolare il lavoro del mister. Prenderemo solo giocatori che conoscono il calcio italiano o che militano in Italia. Scamacca resterà con noi fino al 30 giugno 2021: ciò che accadrà in questo mese di gennaio sarà teso all’individuazione di una cifra per il riscatto» spiega Marroccu.

«Rovella? Lui e il suo agente non speculeranno sulla scadenza di contratto, fa piacere questo comportamento da veri genoani. Se l’operazione verrà completata ne parlerò con dovizia di particolari» chiosa il direttore sportivo del Genoa.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.