Marotta: «Martinez sarà il nostro portiere, poi il mercato dell’Inter è concluso»

«Dal calciomercato non c’’è da aspettarsi niente di particolare» ha spiegato il presidente dell'Inter. Gudmundsson non sembra più un obiettivo dei nerazzurri

Martinez Genoa
La giocata di Josep Martinez (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Dal calciomercato non c’’è da aspettarsi niente di particolare». Giuseppe Marotta, presidente dell’Inter, durante il Gran Galà di apertura del calciomercato a Rimini ha parlato a Sky Sport delle operazioni del suo club.

Marotta ha spiegato che una volta concluso l’acquisto di Martinez dal Genoa, il mercato nerazzurro è ormai concluso già ai primi di luglio: «Abbiamo sottoscritto i contratti di Zielinski e Taremi, poi la squadra è già competitiva di per sé. Dobbiamo chiudere il portiere, che sarà Martinez, poi la squadra è pronta per partire. Al netto ovviamente se succederà qualcosa, ma direi di no». Di conseguenza, da queste dichiarazioni sembra che l’attaccante rossoblù Gudmundsson non sia più un obiettivo del club nerazzurro.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.