Maran: «Vincere a Verona? Confido nel fatto che i miei ragazzi non vogliono mollare mai»

Il tecnico del Genoa ha svolto un quadro della situazione ai microfoni di Sky: «L'ultimo allenamento fatto con una parvenza di squadra risale a 20 giorni fa. Abbiamo però ancora tanti assenti per il virus»

2886
Maran Genoa
Rolando Maran (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Vincere a Verona? Non mi stupirei, abbiamo valori anche morali da fare emergere, confido in questo, e nei miei ragazzi che non vogliono mollare mai». Rolando Maran ha risposto così in un’intervista a Sky Sport sulla possibilità che il Genoa possa conquistare il risultato pieno contro i gialloblù.

Tuttavia il tecnico rossoblù è realista sulle condizioni fisiche della squadra: «L’ultimo allenamento fatto con una parvenza di squadra risale a 20 giorni fa. Abbiamo però ancora tanti assenti, a casa alle prese con questo virus». Maran conclude sulle condizioni dei giocatori guariti dal Covid: «La ripresa è molto individuale, giorno dopo giorno capiamo le risposte fisiche e psicologiche. La salute viene prima di tutto, proviamo gioia nel vedere i ragazzi che si riavvicinano al campo. Siamo stati molto attenti, non si è capito che abbiamo avuto tanta professionalità nel gestire questa cosa e invece dispiace sentirci dire che siamo stai negligenti».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.